TOP

Michele Pascarella su Sconcerto per i diritti, “Hystrio”, aprile-giugno 2022

La Carta dei Diritti Ue spiegata dai marziani
Michele Pascarella, “Hystrio”, aprile-giugno 2022
https://www.hystrio.it/numero/numero-2-di-aprile-giugno-2022/

[…] L’ambientazione extra-terreste, la recitazione anti-naturalistica, la fiera esecuzione di questo Sconcerto creano un’efficace distanza, un salutare raffreddamento che aiuta a veicolare con ulteriore forza scenica i temi civili e sociali che da sempre Davide Sacco e Agata Tomšič pongono a scaturigine del loro colto e al contempo artigianale lavoro: una presa di parola scomoda e radicale, incurante delle mode, ma al contempo accorta di ciò che accade nella società, italiana e non solo, teatrale et ultra. «Tutto ciò che vedi e che racchiude l’umano e il divino è un tutt’unico», viene detto sul finire dello spettacolo. Chi ha orecchie per intendere, intenda.